DAKHLA   

Fondata nel 1844 dagli spagnoli, situata appena a nord del Tropico del Cancro, sorge su una penisola sabbiosa che dalla costiera si protende in mare per 40 km. La cittadina ha un aspetto molto gradevole, il suo grande porto ospita la più grande flotta di pescherecci del Paese, gli investimenti del governo degli ultimi anni hanno ammodernato le infrastrutture tra cui l’aeroporto e costruito moderni quartieri, ma ancora oggi arrivando a Dakhla si ha l’impressione di essere giunti alla fine del mondo. Mare, spiagge a perdita d’occhio e natura incontaminata sono i veri “padroni” dell’area. E’ la località ideale per chi cerca tranquillità, contatto con la natura e ama tutti gli sport nautici: surf, kitesurf e pesca in particolare.

Dakhla con la sua combinazione di deserto di sabbia, oceano e venti costanti è un vero paradiso per kiters e surfisti. Sono disponibili ottime infrastrutture, scuole con istruttori specializzati, corsi individuali e di gruppo, attrezzature fornite per chi frequenta i corsi o noleggiabili per chi è già autonomo.

Gli sport della laguna con la sua acqua calma sono ideali per principianti e livelli medi, l’area oceano con onde fino a 2mt. è riservata ai livelli avanzati e surfisti.

Temperature medie:

  • Ambiente: 17/18° da novembre a febbraio, 23/24° da marzo a ottobre
  • Acqua: 18/19° da novembre a febbraio, 23/24° da marzo ad ottobre
Print Friendly, PDF & Email