• Partenze garantite ogni sabato
  • Percorso in autopullman gran turismo
  • Guida di lingua italiana
  • Sistemazione in alberghi 4* o 5* premium

 

1° giorno- sabato:      Casablanca

Arrivo a Casablanca, assistenza e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

2° giorno – domenica: Casablanca/Meknes/Fes (km 320)

Mattinata dedicata alla visita della capitale economica del Paese: il mercato centrale, il quartiere Habous, il Palazzo Reale, la Piazza Mohamed V, il quartiere residenziale Anfa e l’esterno della famosa Moschea Hassan II. Partenza per Meknes, visita di questa città imperiale soprannominata “la Versailles del Marocco”: l’imponente porta Bab Mansour, le scuderie reali e il quartiere ebreo. Al termine proseguimento per Fes, cena e pernottamento in albergo.

3° giorno – lunedì: Fes

Intera giornata dedicata alla visita della più antica città imperiale, capitale spirituale ed intellettuale del Marocco. La sua antica medina “Fes El Bali” è classificata patrimonio mondiale dall’UNESCO. Nell’intrico dei suoi vicoli oltre alle numerose moschee e scuole coraniche, le “mederse”, ferve il lavorio dei laboratori artigiani. Si visiteranno l’esterno del Palazzo Reale, la fontana di Nejjarine, il mausoleo di Moulay Idriss, la Medersa Attarine o Bou Anania (scuola coranica), la Moschea Karaouyne (dall’esterno) che può contenere circa 20.000 fedeli. Pranzo facoltativo in un ristorante nel cuore della Medina. Nel pomeriggio visita ai souk, ai conciatori e tintori di pelli e alla zona nuova della città “Fes Jdid”. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno – martedì: Fes/Rabat/Marrakech (km.495)

Partenza per la città santa di Moulay Driss con sosta e visita alle rovine romane di Volubilis. Arrivo a Rabat, elegante capitale del Paese e visita: il Palazzo Reale, i giardini e la kasbah degli Ouadayas, il mausoleo di Mohamed V e la torre Hassan. Nel pomeriggio, via autostrada veloce, si raggiunge Marrakech.

5° giorno – mercoledì: Marrakech

Intera giornata dedicata alla visita della seconda città imperiale, soprannominata “la perla del sud”. Al mattino la visita storica include il bacino della Menara, una grande area verde con al centro un’enorme vasca per l’irrigazione risalente al periodo almohade, le tombe Saadiane, il Palazzo Bahia, il minareto della Koutoubia, simbolo della città, e il museo Dar Si Said. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio la visita prosegue con gli animatissimi souk, i quartieri manifatturieri e la celebre piazza Djemaa El Fna. Lo spettacolo della piazza animata da incantatori di serpenti, mercanti ed artisti di ogni genere è un momento magico di volti, colori e suoni soprattutto al calar del sole quando si colora di un ocra magico. Cena facoltativa al ristorante Chez Alì sotto tipiche tende keidal, con spettacolo di danze ed evoluzioni di cavalieri berberi. Pernottamento in hotel.

6° giorno – giovedì: Marrakech

Giornata libera per vivere in autonomia questa città così unica. Cena e pernottamento in albergo.

7° giorno – venerdì: Marrakech/Casablanca (km 240)

In mattinata partenza per Casablanca, Tempo a disposizione per qualche acquisto al nuovo “mall” il più grande dell’Africa e una passeggiata sul lungo mare della città “la corniche”. Cena e pernottamento in hotel.

8° giorno sabato: Casablanca (partenza)

Trasferimento in aeroporto, assistenza e partenza.

PER INFO E COSTI: 02/897 681 49